Cosa sono le case in legno?

Cosa sono le case in legno e cosa si intende per prefabbricati

Le case in legno sono abitazioni a tutti gli effetti, realizzate con materiali all’avanguardia che garantiscono un elevatissimo risparmio energetico ed il massimo benessere abitativo. Per avere un’idea precisa di cosa sono le case in legno e cosa s’intende per prefabbricati bisogna tornare indietro di qualche anno. In passato, infatti, il concetto di prefabbricati in legno lasciava pensare a qualcosa di temporaneo e non duraturo come le case mobili.

La vera differenza tra i vari tipi di prefabbricati

Per comprendere bene cosa sono le case in legno, basti pensare che queste abitazioni ecologiche, come quelle in muratura, devono essere costruite su fondazioni in cemento armato. A differenza delle case in muratura, però, le case prefabbricate hanno una struttura portante in legno. In particolare, la tecnologia costruttiva a telaio o Platform Frame, prevede una struttura di travi in legno chiodate tra loro, come a formare un telaio. La tecnologia costruttiva X-lam prevede, invece, delle tavole in legno massiccio incollate tra loro a strati incrociati con colle prive di formaldeide e solventi. Sulle pareti esterne viene posizionato un isolante naturale come la lana di roccia, poi vengono ricoperte con uno strato esterno di intonaco a cappotto in grado di resistere a sole, acqua, gelo e neve, esattamente come quelle in muratura. Inoltre, il legno utilizzato viene trattato con prodotti naturali per resistere a muffe e umidità.


Il termine prefabbricato ci potrebbe far pensare a qualcosa standard, anonimo. Niente di più sbagliato.

Non tutti ancora sanno che i prefabbricati in legno garantiscono elevate prestazioni di durevolezza, resistenza al tempo e agli agenti atmosferici. Sono quanto di più stabile, ecologico e resistente ci sia al mondo. Sono resistenti ai terremoti, offrono un risparmio energetico importante e sono sempre più belle dal punto di vista estetico in quanto ogni progetto è personalizzabile e si adatta completamente alle esigenze dei proprietari, appagando il gusto estetico e garantendo massimo comfort, abitativo, funzionalità e risparmio energetico ai massimi livelli.

Come vengono costruite le case in legno

Le pareti e le travi delle case prefabbricate sono costruite in stabilimento e assemblate successivamente in cantiere.

La preparazione dei componenti che andranno a comporre la casa avviene in un ambiente chiuso, al riparo dalle intemperie. Pertanto non importa se piove: i falegnami in fabbrica possono lavorare senza perdere giorni preziosi.

Una volta pronto, tutto il materiale arriva in cantiere codificato in base ai disegni dell’ufficio tecnico e nella giusta sequenza di montaggio. Il personale specializzato si occupa della costruzione con l’ausilio di una gru per spostare le pareti e le travi. E’ l’assemblaggio in cantiere ad avvenire all’aperto ma i tempi di costruzione sono estremamente rapidi. Infatti per montare una casa in legno di due piani sono sufficienti solo alcuni giorni. Dopo il montaggio delle pareti e del tetto, si passa alla fase di fissaggio di tutti i componenti, isolamento, rivestimento, impiantistica, finiture. Nel periodo di 4/6 mesi, una casa in legno è pronta per essere abitata.


Cerca “Prefabbricati” su Wikipedia