Il grattacielo in legno più alto del mondo | Progettolegno

Il grattacielo in legno più alto del mondo sarà costruito a Tokyo entro il 2041. Sicurezza contro i sismi, benessere per gli abitanti e attenzione per impatto ambientale e biodiversità

Il grattacielo in legno più alto del mondo | Progettolegno

Un progetto grandioso: un grattacielo in legno di 70 piani, avrà un’altezza di 350 metri e sarà costruito a Tokyo, in Giappone, entro il 2041. L’ambizioso progetto è di Sumitomo Forestry Co., una compagnia che si occupa di prodotti in legno e festeggerà i 350 anni proprio nel 2041.

Il governo giapponese sostiene l’utilizzo di materiali naturali nelle costruzioni sia per la salvaguardia dell’ambiente, sia per contrastare gli effetti devastanti dei sismi che colpiscono il paese. Nel 2010 ha approvato una legge che obbliga i costruttori ad utilizzare il legno per edifici pubblici di almeno tre piani.

La struttura del grattacielo in legno

La struttura sarà composta per il 90% da legno e per il 10% da acciaio, uniti tenendo conto del vento e dell’elevata attività sismica del Giappone e ospiterà uffici, negozi e hotel.

Gli interni completamente in legno daranno una sensazione di calma, rilassatezza e serenità. Ogni piano avrà una terrazza panoramica che si estenderà su tutti i lati e sarà arricchita da piante e alberi, prendendo come modello il Bosco Verticale di Milano. Questa architettura permetterà al pubblico di godere del magnifico panorama di Tokyo, dell’aria fresca e del sole filtrato dalle foglie. Anche l’interno sarà ricco di verde, aiuole e laghetti. L’obiettivo è creare un edificio pieno di vegetazione che renda l’ambiente confortevole sia per le persone che per animali e piante e contribuire così alla biodiversità della città.

Grattacielo in legno: materiale e costi

Per la costruzione del W350, questo è il nome del progetto, saranno necessari 185.000 metri cubi di legname, per una superficie totale di 455.000 metri quadrati (6.500 metri quadrati per ogni piano). La società assicura che promuoverà il reimpianto delle foreste, ponendo sempre la massima attenzione all’ambiente.

Ad oggi, i costi previsti sarebbero di circa il doppio rispetto ad un grattacielo costruito con tecniche e materiali tradizionali (acciaio, vetro e cemento). In futuro i progettisti prevedono una riduzione di costi grazie alle tecnologie dei prossimi venti anni, ma soprattutto guardano con grande attenzione all’impatto ambientale.

C_2_fotogallery_3086066_5_image

C_2_fotogallery_3086066_4_image

Grattacielo in legno

Grattacielo in legno

C_2_fotogallery_3086066_3_image

Richiedi un preventivo per la tua casa in legno

Nome (richiesto)

E-mail (richiesto)

Telefono (richiesto)

Via (richiesto)

Città (richiesto)

Oggetto

Messaggio

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679, per le finalità necessarie alla fornitura del servizio, nell'informativa resa.

Tags: